Malware pericolosi: I ransomware

RansomWare: il nuovo tipo di malware

Un nuovo malware gira nelle e-mail fasulle che in questi giorni ha disintegrato interi hard disk di case e istituzioni. Questo nuovo tipo di malware viene definito in inglese “ransomware”, il malware del riscatto poiché questo software malevolo infetta un PC e trasforma tutti i file con autorizzazione di scrittura in file con estensione .micro, un’estensione che in Windows non esiste. Siccome non è un software a scopo di furto di dati ma un malware ricattatore “promette”, in cambio di denaro, di restituire tutti i file. Sottolineo che però non è garantita la restituzione dei file in caso di pagamento del riscatto

Consiglio personale: Fare giornalmente il backup dei dati importanti, aggiornare e mantenere aggiornate le funzioni di sicurezza di sistema operativo e del software antimalware

Immagine del nuovo virus in rete il ramsonware
Immagine del nuovo virus in rete: il ransomware

Si spera che i fornitori di software antimalware trovino le firme (“signatures”) di questi malware e li blocchino istantaneamente e non ne permettano l’avvio.

CryptoLocker è uno di questi software malevoli che criptano i file e chiedono letteralmente un riscatto all’utente del PC in cambio della chiave di decriptazione.

    Notizie correlate

  1. Tom’s Hardware: Decriptati Hydracrypt e UmbreCrypt
  2. Tom’s Hardware: Italia sotto attacco crypto-ransomware

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: